Portale Open ICF, Classificazione Internazionale del Funzionamento, della Disabilit� e della Salute - link al contenuto della pagina | link al menu generale |
contenuto della pagina:

ICF ProFILI

ICF-PROFILI - versione Don Calabria (SVAMDI + SCUOLA)

  • classificazione ICF e ICF-CY e relativo motore di ricerca
     
  • classificazione ICD10 e relativo motore di ricerca
     
  • GLOSSARIO che riconduce le espressioni cliniche utilizzate per descrivere la sintomatologia delle principali patologie (che caratterizzano la popolazione con disabilità) ai singoli codici ICF (Funzioni e Strutture corporee)
     
  • contiene un GLOSSARIO che riconduce i principali servizi ed interventi (in favore delle persone con disabilità) ai singoli codici ICF (Fattori Ambientali)
     
  • dispone dell'ultima versione della checklist SVAMDI composta da n. 143 codici ICF applicabile con persone adulte con disabilità in età compresa fra 16 e 65 anni
     
  • sezione dedicata all'auto-formazione con materiali didattici riferiti sia alla cornice concettuale di ICF, sia all'ambito più specifico di SVAMDI.
     
  • elaborazione automatica di un PROFILO DELLE MENOMAZIONI attraverso l'applicazione di uno specifico algoritmo che descrive le "regole" in base alle quali ottenere dei valori di sintesi per area di valutazione (singole aree di Attività e Partecipazione, di Fattori Ambientali e di Funzioni Corporee).
     
  • elaborazione automatica di un PROFILO DI FUNZIONAMENTO attraverso l'applicazione di uno specifico algoritmo che descrive le "regole" in base alle quali ottenere i valori di sintesi delle aree di valutazione. I suddetti valori di sintesi vengono ricondotti, in base ad un albero decisionale che tiene conto della presenza/assenza di Fattori ambientali, ad uno dei 13 profili elaborati dal nostro gruppo di lavoro.
     
  • elaborazione automatica di una RELAZIONE SINTETICA del soggetto, valutato con le diverse checklist disponibili, che restituisca, oltre ai dati anagrafici e quelli relativi alla condizione di salute, un report delle menomazioni ed un report del funzionamento.
     
  • versione "compilata" della checklist cartacea utilizzabile come verbale sottoscrivibile in sede di UVMD
     
  • restituisce automaticamente, aggiornato in tempo reale, un REPORT STATISTICO/EPIDEMIOLOGICO che descrive le caratteristiche di tutta la popolazione valutata con le diverse checklist applicate
     
  • prevede la possibilità di allineamento e di linkaggio con qualsiasi altro sistema di gestione dati (Anagrafi sanitarie, Cartelle utenti di AULSS o di singoli servizi, Sistemi di Datawarehousing, ecc…) per permettere il caricamento automatico di tutti i dati disponibili.

La scheda SVaMDi

Le potenzialità di uno strumento come SVaMDi sono enormi.
  • I 143 codici selezionati permettono di indagare in modo molto approfondito sia gli aspetti relativi alle menomazioni, sia quelli che si riferiscono al funzionamento del soggetto
     
  • Il sistema di elaborazione automatica dei profili, permette di sviluppare una rappresentazione grafica dell'estensione e della tipologia delle menomazioni (PROFILO DELLE MENOMAZIONI), oltre ad assegnare il soggetto ad uno dei 13 PROFILI DI FUNZIONAMENTO che si determinano nell'interazione fra le capacità del soggetto e gli elementi che caratterizzano l'ambiente in cui vive
     
  • Il sistema di profilazione permette inoltre di evidenziare i "punti di forza" e gli ambiti di fragilità del soggetto creando le premesse indispensabili per una corretta presa in carico e per la stesura del Progetto di vita
     
  • Poter descrivere i soggetti con disabilità con criteri omogenei e condivisi su tutto il territorio regionale è un valore aggiunto molto importante, che permette di rendere confrontabili persone in carico a servizi di diversi territori, magari con costi molto differenziati
     
  • Quindi il sistema di profilazione può diventare anche uno strumento di analisi determinante per una governance dei servizi sempre più equilibrata, in una prospettiva di sostenibilità complessiva del sistema dei servizi socio sanitari per le persone con disabilità.